I01 : La promessa

“Promisi sulla mia coscienza di trovare l’assassino, solo per non essere costretto a vedere ancora il dolore di quei genitori… e ora devo mantenere la mia promessa.” Il freddo e infallibile investigatore, il commissario Matthäi, è vincolato all’impegno preso, e obbligato a risolvere il caso di una bambina di sette anni brutalizzata e uccisa in un bosco. Ma “La promessa”, “antiromanzo giallo”, liquida con un massimo di crudeltà e finezza il genere poliziesco colpendolo proprio alla radice, cioè nella sua favolosa e assoluta consequenzialità. Gli elementi del genere ci sono tutti: i colleghi, ottusi o altezzosi, che si rifiutano di prestare fede alle sorprendenti intuizioni del commissario; un delitto raccapricciante con drammatici precedenti; un presunto colpevole; e la sorpresa finale, con lo scioglimento del mistero e la rivelazione dell’autentico assassino. Tutto viene però parodisticamente distorto e deformato nella celebrazione funebre del personaggio del detective e del racconto giallo tradizionali. Dürrenmatt sostituisce alla morale pratica di ogni poliziotto (il delitto non paga) una morale metafisica in cui regna l’assurdo: il razionale non prevale affatto sul caos, o almeno non fatalmente, e chi fa affidamento sulla razionalità finisce per esserne la prima incompresa vittima.

  • Autore: Friedrich Dürrenmatt
  • Editore: strade del giallo
  • Genere: romanzi
  • Numero di pagina: 137
  • Data di pubblicazione: 2005

I02 : Rififi

Tony, detto il Lionese, è appena uscito di prigione, dove ha scontato una condanna a cinque anni. Radunata una banda di complici, organizza un audace colpo ai danni di una gioielleria. Il bottino fa gola a tutto l’ambiente della mala e inizia così una lotta all’ultimo sangue tra le gang rivali: “le rififi”, una rissa senza esclusione di colpi per le strade di Parigi.

  • Autore: Auguste Le Breton
  • Editore: strade del giallo
  • Genere: romanzi
  • Numero di pagina: 207
  • Data di pubblicazione: 2005

I03 : Iniciacione: memorie di un’Egizia

L’Autice, molto celebre in Europa per i suoio insegnamenti, racconta come prese concienza d’una vita precedente, svoltasi più di 6000 anni fa nell’Antico Egitto, ove ancora regnava un Faraone appartenente al Popolo dal cranio allungato, depositario di tutte le conoscenze di Atlantide.

Queste conoscenze, questi insegnamenti, venivano trasmessi durante la Grande Iniziazione: è questo l’inestimable tesoro che E.Haih offre ai suoi lettori, in cerca della realizzazione del Sé. Un grande classico della spiritualità, finalmente in italiano.

“Quando verrà il tempo di distruggere tutti gli strumenti segretti, i sacerdoti e gli iniziati del Tempio prenderanno il bastone del pellegrino e il gran sacerdote ed il suo assistente chiuderanno dall’ interno le porte di pietra della Grande Piramide, in modo che nessun figlio dell’ uomo possa ritrovarne l’entrata. Poi […] smaterializzeranno i loro stessi corpi […]. Per migliaía d’anni la Grande Piramide sará chiusa agli uomini, ma non per questo cesseranno le iniziazioni.

Le anime mature continueranno ad essere iniziate, non più fisicamente come ora, ma su un piano più elevato e più spirituale: esse vivranno la loro iniziazione sotto forma si sogno, di visione”.

  • Autore: Elisabeth Haizh
  • Editore: Edizioni Amrita
  • Genere: Spirituale
  • Numero di pagina: 424
  • Data di pubblicazione: 1992

I04 : Oltre le Porte del Tempo

Brian Weiss ha dimostrato la validità della “terapia regressiva” applicandola con successo in centinaia di casi clinici, nella cura delle nevrosi e di altre malattie. In Oltre le porte del tempo Weiss spiega come la scoperta delle vite passate non sia soltanto un’emozionante avventura spirituale: nei luoghi più profondi della memoria, infatti, si trovano le chiavi per risolvere problemi e traumi della vita presente, per sviluppare il talento, per rifondare su basi completamente nuove il carattere. Con i sogni e la meditazione, o anche solo imparando a guidare la mente, ognuno può far emergere alla coscienza i nodi che bloccano il suo destino. Recuperarli, come Weiss ci insegna, significa scioglierli per sempre, conquistando una libertà interiore.

  • Autore: Bryan Weiss
  • Editore: Mondadori
  • Genere: Fantasia
  • Numero di pagina: 185
  • Data di pubblicazione: 1998

I05 : Il falco maltese

San Francisco, sul finire degli anni Venti, non è certo un luogo tranquillo. Per questo il detective Sam Spade ha imparato che è meglio stare sempre sul chi vive. Anche quando nel suo ufficio sulla Baia si presenta un’incantevole ragazza bionda con un nome che è già un programma: Miss Wonderly. La giovane donna vuole che Spade la aiuti a scoprire che fine ha fatto sua sorella Corinne, che si è legata a un poco di buono, un certo Floyd Thursby. Ma presto Spade si accorgerà che la sua cliente non è l’angelica creatura che appare. È invece una dark lady spietata, ipocrita e manipolatrice, disposta a tutto pur di entrare in possesso di un antico e prezioso manufatto, una statua d’oro e di gemme raffigurante un falco, donata dai Cavalieri di Malta all’imperatore Carlo V nel XVI secolo. Pubblicato nel 1930, “Il falco maltese” è considerato il capolavoro di Hammett, il più bel romanzo del “duro” Spade, portato sul grande schermo da un indimenticabile Humphrey Bogart.

  • Autor : Dashiell Hammett
  • Editor: La biblioteca di repubblica
  • Gènere: Romanzi
  • Número de pàgines: 220
  • Data de publicació: 2005

RESERVA EL TEU LLIBRE

TELÈFON (REQUIRED)

Si envies aquest missatge significa que acceptes la nostra política de privacitat.